08ott19:30La Nomina - Se nasci Cavatappi non morirai Cucchiaiodi Ilaria Giorgi e Claudia Guidi; con Daniela Bitti, Pascale Demarcq, Giovanna Guastini, Barbara Loppi, Andrea Pascale, Federico Pecorelli, Pietro Petti19:30(GMT+00:00)

Dettagli dell'evento

LA NOMINA – SE NASCI CAVATAPPI NON MORIRAI CUCCHIAIO
di Ilaria Giorgi e Claudia Guidi 
con Daniela Bitti, Pascale Demarcq, Giovanna Guastini, Barbara Loppi, Andrea Pascale, Federico Pecorelli, Pietro Petti

Restituzione del laboratorio teatrale “La Busca 2023” – promosso dalla Compagnia Teatro Popolare Peppino Liuzzi di Caprarola (VT) e condotto da Rueda Teatro

In un bar in cui tutti si conoscono, o credono di conoscersi troppo bene, ci si incontra e scontra a colpi di bicchieri, piatti, posate, cavatappi, crêpes e panna spray, cercando di fare i conti con la propria nomina. 

Nato come restituzione del laboratorio teatrale “La Busca 2023” – promosso dalla Compagnia Teatro Popolare Peppino Liuzzi di Caprarola (VT) e condotto da Ilaria Giorgi e Claudia Guidi di Rueda Teatro – lo spettacolo “La Nomina” indaga il tema dell’etichetta sociale che spesso ci viene data, o che ci diamo da soli, per vivere sereni, per essere riconoscibili e riconosciuti. Ma cosa succede se si tenta di uscire da questa zona di comfort? Di sovvertire la propria nomina? Il mondo attorno a noi è pronto ad accogliere i nostri cambiamenti?

Un gruppo di attori amatoriali alla prima esperienza teatrale ha tentato di rispondere a queste domande mettendosi in gioco con audacia, portando in scena le proprie trappole e le proprie libertà.

Quando

(Domenica) 19:30(GMT+00:00)

Dove

Ex Mercato Torrespaccata

Viale dei Romanisti, 43 (angolo Via Filippo Tacconi)

PROGRAMMA DELL\

Lo spazio aprirà alle 18:30, vi aspettiamo per bere assieme un bicchiere di vino e vi invitiamo a rimanere con noi anche dopo lo spettacolo per due chiacchiere… e un altro bicchiere di vino! 

Ingresso Evento

Ingresso con tessera associativa annuale 2023 (3€) e contributo specifico (5€) | Per info e prenotazioni: organizzazione@macedoniateatro.it 

I commenti sono chiusi