Festival
dell'arte Spaccata

Scarica il bando e partecipa con il tuo lavoro al concorso per corti teatrali "TeatroSpaccato"!

Il Festival dell'Arte Spaccata apre la sua prima edizione

Tre serate daranno la possibilità a giovani artisti e artiste under 35 di mostrare il proprio lavoro, in forma di corto teatrale: il primo classificato potrà mettere in scena l'intero spettacolo al Teatro Tor Bella Monaca

Il programma prevede l'allestimento di una mostra permanente, lo svolgimento del concorso di corti teatrali, e esibizioni musicali che accompagneranno la chiusura di ogni giornata.

Creato da giovani per giovani a cura dell'associazione Calpurnia con la direzione artistica di Macedonia Teatro, in collaborazione con il Cinema Generazionale.Il Festival dell'Arte Spaccata apre la sua prima edizione con l'intento di creare uno spazio di incontro tra le realtà più giovani del territorio. Il Festival si propone di dare opportunità e visibilità ad artiste e artisti under 35 attraverso tre serate che ospiteranno al loro interno arte visiva, musica e teatro.

Macedonia Teatro

Colorata, spezzettata e disomogenea, la frutta può unirsi e comporre una macedonia inspiegabilmente buona. Così siamo noi. Macedonia Teatro è un sodalizio artistico - attualmente esistente come gruppo informale - nato nel 2020 dall’incontro umano e professionale di un’attrice (Mary Scicolone) e una regista (Ilaria Bisozzi), amiche e colleghe di studi, diplomate nel 2019 all’Accademia d’Arte Drammatica Cassiopea di Roma. Iniziano a lavorare nel 2021 al loro primo spettacolo: Se io vuole – non ci resta che correre, che debutta in forma di corto teatrale al Teatro Lo Spazio di Roma. Perseguono l'idea di un teatro crudelmente umano, capace di muovere e commuovere, attraversando le regole e le sfumature del tragicomico.

Cinema Generazionale

Catturare immagini, trasportare lo spettatore attraverso l’unione di un' immagine ed un suono. Una bugia, un’illusione continua che accettiamo unicamente davanti ad un grande schermo. Il tempo è prigioniero del cinema, generazioni intere all’interno di film. Se noi siamo prigionieri del tempo, abbiamo inventato una macchina che metta in prigionia anche lui. La produzione generazionale, ideatrice del noto -Festival del Cinema Generazionale- di Roma, si occupa di organizzare eventi artistici e gestire produzioni di quest’ultimi. Composta da registi, scrittori e sognatori. Nata dalla passione e dallo sfogo di giovani appassionati, al fine di voler mettere sotto la luce di un palco prodotti audiovisivi che altrimenti rimarrebbero all’oscuro di molti. Date tempo alle generazioni del futuro, ma sopratutto dategli curiosità: perché di certo degli sfoghi di questi ragazzi sentirete parlare.

Associazione Calpurnia

L’Associazione Culturale Calpurnia, costituita nel 2011 inizia le sue attività a fine 2012 , ottiene il riconoscimento dal Municipio VIII oggi VI nel 2012. Tante sono in questi otto anni le attività culturali realizzate, rappresentazioni teatrali, organizzazioni di mostre di quadri, fotografie, concerti di musica classica e leggera, quartetti di jazz e swing, e naturalmente presentazione di libri. L' Associazione Calpurnia vuole far ritornare a vivere delle istituzioni e la mancanza di sicurezza creano il terreno fertile per tenere chiusi in casa i cittadini attivi.

COMPILA IL FORM

DOVE SIAMO

Festival
dell'arte Spaccata

Scarica il bando e partecipa con il tuo lavoro al concorso per corti teatrali "TeatroSpaccato"!

Il Festival dell'Arte Spaccata apre la sua prima edizione

Tre serate daranno la possibilità a giovani artisti e artiste under 35 di mostrare il proprio lavoro, in forma di corto teatrale: il primo classificato potrà mettere in scena l'intero spettacolo al Teatro Tor Bella Monaca

Il programma prevede l'allestimento di una mostra permanente, lo svolgimento del concorso di corti teatrali, e esibizioni musicali che accompagneranno la chiusura di ogni giornata.

Creato da giovani per giovani a cura dell'associazione Calpurnia con la direzione artistica di Macedonia Teatro, in collaborazione con il Cinema Generazionale.Il Festival dell'Arte Spaccata apre la sua prima edizione con l'intento di creare uno spazio di incontro tra le realtà più giovani del territorio. Il Festival si propone di dare opportunità e visibilità ad artiste e artisti under 35 attraverso tre serate che ospiteranno al loro interno arte visiva, musica e teatro.

Macedonia Teatro

Colorata, spezzettata e disomogenea, la frutta può unirsi e comporre una macedonia inspiegabilmente buona. Così siamo noi. Macedonia Teatro è un sodalizio artistico - attualmente esistente come gruppo informale - nato nel 2020 dall’incontro umano e professionale di un’attrice (Mary Scicolone) e una regista (Ilaria Bisozzi), amiche e colleghe di studi, diplomate nel 2019 all’Accademia d’Arte Drammatica Cassiopea di Roma. Iniziano a lavorare nel 2021 al loro primo spettacolo: Se io vuole – non ci resta che correre, che debutta in forma di corto teatrale al Teatro Lo Spazio di Roma. Perseguono l'idea di un teatro crudelmente umano, capace di muovere e commuovere, attraversando le regole e le sfumature del tragicomico.

Cinema Generazionale

Catturare immagini, trasportare lo spettatore attraverso l’unione di un immagine ed un suono. Una bugia, un’illusione continua che accettiamo unicamente davanti ad un grande schermo. Il tempo è prigioniero del cinema, generazioni intere all’interno di film. Se noi siamo prigionieri del tempo, abbiamo inventato una macchina che metta in prigionia anche lui. La produzione generazionale, ideatrice del noto -Festival del Cinema Generazionale- di Roma, si occupa di organizzare eventi artistici e gestire produzioni di quest’ultimi. Composta da registi, scrittori e sognatori. Nata dalla passione e dallo sfogo di giovani appassionati, al fine di voler mettere sotto la luce di un palco prodotti audiovisivi che altrimenti rimarrebbero all’oscuro di molti. Date tempo alle generazioni del futuro, ma sopratutto dategli curiosità: perché di certo degli sfoghi di questi ragazzi sentirete parlare.

Associazione Calpurnia

L’Associazione Culturale Calpurnia, costituita nel 2011 inizia le sue attività a fine 2012 , ottiene il riconoscimento dal Municipio VIII oggi VI nel 2012. Tante sono in questi otto anni le attività culturali realizzate, rappresentazioni teatrali, organizzazioni di mostre di quadri, fotografie, concerti di musica classica e leggera, quartetti di jazz e swing, e naturalmente presentazione di libri. L' Associazione Calpurnia vuole far ritornare a vivere delle istituzioni e la mancanza di sicurezza creano il terreno fertile per tenere chiusi in casa i cittadini attivi.

COMPILA IL FORM

DOVE SIAMO