Categorie
Notizie

“Ri|Creazioni – Studio per un tragico Futuro” al Teatro Palladium

Uno spettacolo di ADDARI/D’ANTONIO 

Vincitore del Festival dell’Arte Spaccata III  

RI|CREAZIONI
Studio per un tragico Futuro 

Venerdì 01 marzo 2024, ore 21:30 
Teatro Palladium, Garbatella
L’Associazione Culturale Calpurnia torna al Teatro Palladium per la rassegna Overground con lo spettacolo vincitore del Festival dell’Arte Spaccata III: “Ri|Creazioni – Studio per un tragico Futuro“. 
 
E tra pochi giorni esce il bando di selezione per partecipare alla IV Edizione del Festival dell’Arte Spaccata, organizzato e diretto da Macedonia Teatro
Coincidenze?
A dire il vero sì.
Ma nulla avviene per caso.
 
Ci vediamo tuttə al Palladium, venerdì 1 marzo alle 21:30, ma non solo. 
 
 
DETTAGLI SULLO SPETTACOLO: https://fb.me/e/7VsYlXK7F
Categorie
Notizie

“Tutto e Niente” alla rassegna “Overground” del Teatro Palladium

Una produzione di Associazione Culturale Calpurnia 
Uno spettacolo di Macedonia Teatro 

TUTTO E NIENTE 

Giovedì 25 maggio 2023, ore 20:00 
Teatro Palladium, Garbatella

Con Mary Scicolone
Direzione e Parole di Ilaria Bisozzi 
Musiche originali di Matteo Tarragoni 

Macedonia Teatro e Associazione Culturale Calpurnia sono pronte a varcare le soglie dell’Ex Mercato Torrespaccata! 
Vi aspettiamo al Teatro Palladium il 25 maggio alle ore 20:00 puntualissime – ma arrivate in anticipo per fare il biglietto! – con lo spettacolo “Tutto e niente“. 
 
La rassegna Overground, in corso dal 24 al 27 maggio 2023, ospiterà tanti lavori… non perdeteli! 
(Scherziamo, come sempre potete anche perderli. Ma sarebbe un peccato.) 
 
Vi aspettiamo 
Ps. In anticipo.
No, davvero.
In anticipo.
 
Ingresso a 5€ totali per tutti gli spettacoli della serata! 
Categorie
Notizie

“Tutto e Niente” al Teatro Palladium

Una produzione di Associazione Culturale Calpurnia 
Uno spettacolo di Macedonia Teatro 

TUTTO E NIENTE 

Giovedì 25 maggio 2023, ore 20:00 
Teatro Palladium, Garbatella

Con Mary Scicolone
Direzione e Parole di Ilaria Bisozzi 
Musiche originali di Matteo Tarragoni 

Trailer di Silvio Leonardo Muccino 

Immagine copertina articolo di Ra-tô-ghè-ton

Tutto e niente“, il primo spettacolo di Macedonia Teatro prodotto dall’Associazione Culturale Calpurnia, sarà all’interno della Rassegna Overground | Audience Revolution presso il Teatro Palladium
 
Presto uscirà il programma con tutti i lavori delle compagnie in rassegna! 
 

Un aereo per la Sicilia, per tornare qualche giorno a trovare i genitori. Un treno per l’aeroporto che va nella direzione sbagliata, come fa la vita qualche volta. 
Una corsa contro il tempo per non doversi fermare, per non perdere un aereo, per non perdere i soldi, per non perdere il taxi e il baccalà di papà, per non fermarsi, per non fallire. Un viaggio nelle strade assolate di Roma in un pomeriggio di Agosto e un viaggio nei sentieri contorti delle nostre complesse banalissime menti. 

Dobbiamo correre. Essere sempre al posto giusto al momento giusto. Essere sempre dappertutto, perché poi chi lo sa qual è il posto giusto e il momento giusto. 
Le occasioni potrebbero essere sempre dietro l’angolo, e non possiamo rischiare di camminare in cerchio.
E allora corriamo, nella direzione giusta ma anche in quella opposta, perché fermarsi è un rischio troppo grande. Corriamo per non sentire il vuoto, il silenzio, la paura. Riempiamo il tempo di parole inutili, di musica troppo alta, di pensieri troppo veloci, di persone che conoscono sempre meglio di noi la ricetta della vita. 
Corriamo perché tutto corre, e noi non possiamo stare fermǝ a guardare, neanche un minuto. Corriamo per darci l’illusione di esistere e che tutto abbia un senso. Ci aggrappiamo ai segni, alle fantasie, alle parole di un tassita romano in un pomeriggio d’estate.
Nutriamo i nostri sogni di onnipotenza, perché se dio non esiste qualcunǝ deve pur prendere in mano la situazione. 

E chissà, forse quel qualcunǝ non siamo noi.