Categorie
Eventi

Festival dell’Arte Spaccata

26 - 28 Novembre 2021

CONCORSO TEATRO SPACCATO

MOSTRA DI ARTE VISIVA

MUSICA DAL VIVO

Il Festival dell’Arte Spaccata apre la sua prima edizione. Si svolgerà dal 26 al 28 Novembre presso l’Ex Mercato Torrespaccata

Tre serate all’insegna dell’Arte, del Teatro e della Musica

Il Festival è ideato e diretto da Macedonia Teatro, una giovane compagnia romana, e organizzato in collaborazione con il team del Cinema Generazionale. A cura dell’Associazione Culturale Calpurnia e grazie al sostegno del Teatro Tor Bella Monaca

26 - 28 Novembre 2021

h 18.30: MOSTRA D’ARTE VISIVA PERMANENTE
• Alex D’Alascio 
Agnieszka Brzezina
Gaia Tirone
M.A.
Mila Damato
• Ratôghèton 
 
POESIE
• Sergio Biagi, autore della raccolta di poesie “Sfumature“, in vendita durante il Festival 

26 Novembre 2021

h 19.00: CORTI IN SCENA
“Eco”, Elliot Teatro
“Sono una bomba”, Nicolò Ayrodi
“Disperato Eretico Show”, Collettivo Est
“Catene”, Viviana Feudale
 
h 20.30: SESSIONE MUSICALE (Sala Méliès
• Federico Baldi
• Niccolò Tetti 
• Tommaso Maiello
• Estrels 

27 Novembre 2021

h 19.00: CORTI IN SCENA
“Oggi sono io”, Francesca Dolci & Gianandrea Nadiani 
“(S)partito contro tutte le zanzare”, Luca D’Arrigo 
“I corpi dell’arma”, Nicolò Ayroldi 
“I Buchi Bianchi”, Massimo Sconci 
 
h 20.30: SESSIONE MUSICALE (Sala Méliès
Valerio Artinio & Lorenzo Pagano 
Mass 
solochiara 
Sick boy 
Jimmy Vega 
• Dared

28 Novembre 2021

h 19.00: CORTI IN SCENA
“Ossa”, Nigredo 
“La Madonna dei topi”, Fucina zero 
“La solita scelta”, Luca di Capua 
“OPERA: MADRE”, Ex Loco 
 
h 20.30: SESSIONE MUSICALE (Sala Méliès
Fiamma Leonetti & Alessandro Lambertini 
Tommie Qubla 
 

Scopri di più sul Festival » 

L’EVENTO SARÀ IN PRESENZA CON IL RISPETTO DELLE MISURE ANTICOVID, E IN DIRETTA SULLA NOSTRA PAGINA FB.
PER INFO E PRENOTAZIONI TEL. 366.920.3977

Vi aspettiamo!!! 

Categorie
Eventi Live Eventi

Strega sei tu – Live

25 novembre
Giornata Internazionale della Lotta al Femminicidio
Le Streghe 
Claudia Caoduro, Francesca Arelis Lollobrigida, Rosella Mucci 
Musico 
Marco Abbondanzieri 
Scritto e diretto da Claudia Caoduro 
 
Un corto teatrale, poco tempo per scrivere, studiare, preparare. La voglia comunque di creare e andare in scena con, secondo me, uno spettacolo che vale la pena vedere, due splendide attrici e amiche: Rosella Mucci e Francesca Arelis Lollobrigida che mi hanno seguito nella mia frenetica pazzia e hanno collaborato e ancora collaborano attivamente alla riuscita di tutto; il mio musicista preferito: Marco Abbondanzieri; un luogo: l’Ex Mercato di Torrespaccata gestito da Marco Marinelli e Daniela Berni che dedica i suoi spazi alla cultura; una storia, quella della caccia alle streghe, che ha molto da insegnare sulla concezione che ancora oggi molti hanno delle donne!
 
Per tutte le vittime di quel femminicidio legalizzato di massa, per tutte le vittime dei retaggi che ancora la società, gli uomini e, troppo spesso, anche le donne, si portano dietro.
 
25 Novembre, anniversario dell’omicidio di Minerva, Maria Teresa e Patria Mirabal, Giornata Internazionale della Lotta al Femminicidio
 
Claudia Caoduro

Grazie a tutti per aver partecipato all’evento in presenza e in live!

Restate aggiornati sulla nostra pagina fb

Categorie
Eventi

Festival dell’Arte Spaccata

26 – 28 novembre, dalle 19:00 
Il Festival dell’Arte Spaccata si svolgerà tra il 26 e il 28 Novembre, presso l’Ex Mercato di Torre Spaccata – da cui il Festival stesso prende il nome -, un suggestivo spazio del territorio romano gestito dall’Associazione Culturale Calpurnia
 
Il Festival è ideato e diretto da Macedonia Teatro, una giovane compagnia romana, e organizzato in collaborazione con il team del Cinema Generazionale, sotto l’egida dell’Associazione Culturale Calpurnia e grazie al sostegno del Teatro Tor Bella Monaca
 
Il Festival proporrà un programma di tre serate, all’interno delle quali coesisteranno più eventi: un concorso per corti teatrali, un’esposizione di arte visiva e una sezione dedicata alla musica dal vivo. 
 
Il concorso – “Concorso del Teatro Spaccato“- è stato aperto a giovani artisti e artiste under 35 che hanno inviato la loro candidatura presentando un corto della durata massima di 15 minuti. 
Dopo la selezione a cura di Macedonia Teatro, 12 compagnie porteranno il loro lavoro durante il Festival. 
 
Per tre giornate, la prima parte dell’evento sarà dunque destinata all’esibizione dei corti selezionati. 
 
Alla fine delle tre serate, una giuria tecnica, selezionerà i tre corti finalisti dell’intero evento, che verranno premiati con una data al Teatro Tor Bella Monaca per l’intero spettacolo tratto dal corto il primo classificato, 100 ore di prove presso il Teatro dell’Ex Mercato il secondo classificato (per sviluppare un nuovo progetto) e 50 ore di prove il terzo classificato. 
 
La seconda parte della serata sarà invece dedicata alla musica dal vivo: ogni serata due artisti/e under 35 si esibiranno in una performance live per presentare i loro brani, alcuni originali altri inediti. 
 
Parallelamente, per tutta la durata dell’Evento sarà in corso una esibizione permanente di opere di arte visiva (pittura, disegno e fotografia) di sei differenti giovani artisti e artiste che potranno esporranno le loro opere integrandole in tutto lo spazio dell’Ex Mercato di Torre Spaccata
 
Il Festival nasce dalla volontà di valorizzare uno spazio così prezioso della periferia romana, la volontà di offrire la possibilità a giovani artisti e artiste di avere uno spazio di esibizione del loro lavoro e di incontrare il pubblico (dopo quasi due anni in cui tanto è stato difficile realizzare eventi dal vivo), e, ovviamente, la volontà di proporre al pubblico tre serate di incontro con l’Arte nelle sue diverse forme. 
 
Il Festival vuole coinvolgere un pubblico il più possibile ampio e variegato, specialmente di giovani, proponendo tre serate di incontri, esibizioni e svago ad un prezzo accessibile per tutti e tutte (il solo costo della tessera associativa dell’Associazione Calpurnia), all’interno di uno spazio di riferimento, vivo e attivo, del quartiere di Torre Spaccata
 
L’EVENTO SARÀ IN PRESENZA CON IL RISPETTO DELLE MISURE ANTICOVID, E IN DIRETTA SULLA NOSTRA PAGINA FB.
PER INFO E PRENOTAZIONI TEL. 366.920.3977

Vi aspettiamo!!! 

Categorie
Eventi

Strega sei tu

Giovedì 25 novembre, dalle 21:00 
Le Streghe 
Claudia Caoduro, Francesca Arelis Lollobrigida, Rosella Mucci 
Musico 
Marco Abbondanzieri 
Scritto e diretto da Claudia Caoduro 
 
Un corto teatrale, poco tempo per scrivere, studiare, preparare. La voglia comunque di creare e andare in scena con, secondo me, uno spettacolo che vale la pena vedere, due splendide attrici e amiche: Rosella Mucci e Francesca Arelis Lollobrigida che mi hanno seguito nella mia frenetica pazzia e hanno collaborato e ancora collaborano attivamente alla riuscita di tutto; il mio musicista preferito: Marco Abbondanzieri; un luogo: l’Ex Mercato di Torrespaccata gestito da Marco Marinelli e Daniela Berni che dedica i suoi spazi alla cultura; una storia, quella della caccia alle streghe, che ha molto da insegnare sulla concezione che ancora oggi molti hanno delle donne!
 
Per tutte le vittime di quel femminicidio legalizzato di massa, per tutte le vittime dei retaggi che ancora la società, gli uomini e, troppo spesso, anche le donne, si portano dietro.
 
25 Novembre, anniversario dell’omicidio di Minerva, Maria Teresa e Patria Mirabal, Giornata Internazionale della Lotta al Femminicidio
 
Claudia Caoduro
L’evento sarà in presenza con il rispetto delle misure anticovid, e in diretta sulla nostra pagina fb.
Per info e prenotazioni tel. 366.920.3977

Vi aspettiamo!!! 

Categorie
Eventi Live Eventi

Pro Fondo Pro Bono, Roberto Disma – Live

Pro Fondo Pro Bono“, un progetto completamente inedito di Roberto Disma realizzato con una chitarra, una voce, ventuno interventi che alternano monologhi teatrali a brani di cantautorato, sperimentazioni etniche, folk siciliano e “canzoni recitate”, scritte e composte interamente dallo stesso interprete. Lo spettacolo, così come il doppio album che ne deriva (in uscita nel periodo da agosto a dicembre 2021), è un viaggio concettuale in una raccolta di storie che spaziano dal genere satirico al drammatico, dalla riflessione più ironica alla storia più triste. 
 
Secondo l’uomo in scena ogni forma d’arte non è altro che una chiave d’interpretazione emotiva della realtà; per questo motivo non riesce a trovare una linea divisoria tra la scrittura, la recitazione e la musica. 

Grazie a tutti!

Restate aggiornati sulla nostra pagina fb

Categorie
Eventi

Pro Fondo Pro Bono, Roberto Disma

Sabato 23 ottobre, dalle 21:00 
Spettacolo di Teatro Canzone di Roberto Disma
Per un’analisi attuale e concreta della società è necessario l’essenziale. 
Un progetto completamente inedito di Roberto Disma realizzato con una chitarra, una voce, ventuno interventi che alternano monologhi teatrali a brani di cantautorato, sperimentazioni etniche, folk siciliano e “canzoni recitate”, scritte e composte interamente dallo stesso interprete. Lo spettacolo, così come il doppio album che ne deriva (in uscita nel periodo da agosto a dicembre 2021), è un viaggio concettuale in una raccolta di storie che spaziano dal genere satirico al drammatico, dalla riflessione più ironica alla storia più triste. 
 
Secondo l’uomo in scena ogni forma d’arte non è altro che una chiave d’interpretazione emotiva della realtà; per questo motivo non riesce a trovare una linea divisoria tra la scrittura, la recitazione e la musica. 
 
Aprendo la prima parte – Pro fondo – con una canzone sul carcere e garantendo che in tutto lo spettacolo non sono presenti canzoni d’amore, il ragionamento si sofferma sul confronto tra la figura della donna nella morale cattolica e nelle campagne siciliane, tra l’uso del vernacolo e le nuove frontiere di comunicazione e di guadagno, sino “a toccare il fondo” sulla relazione tra il concetto di proprietà e la speranza dei profughi della traversata africana. 
Con una forte impronta siciliana in apertura della seconda parte – Pro bono –, le storie prendono gradualmente il sopravvento sulla riflessione: dalle stragi di mafia degli anni Novanta all’arresto di Julian Assange, dall’omicidio di George Floyd alla “banale” uccisione di un elefante in India, fino a un ritorno al passato con un canto popolare dei minatori siciliani comparato al messaggio sociale di Bob Marley, per il compimento del viaggio sul tema dell’emarginazione e la realizzazione del concetto di farsa, concludendo con una dedica agli artisti perché un’opera d’arte non risiede solo nel prodotto finale, ma nella forza di chi la esercita, nella bellezza di chi la crea e nella sapienza di chi la riceve. 
L’evento sarà in presenza con il rispetto delle misure anticovid, e in diretta sulla nostra pagina fb.
Per info e prenotazioni tel. 366.920.3977

Vi aspettiamo!

Categorie
Eventi Live Eventi

La Gatta Cenerentola – Live

Il “Nuovo Coro Popolare, M° Paula Gallardo“,  rivisita l’opera teatrale “La Gatta Cenerentola” di Roberto De Simone.
 
Omaggio alla memoria di Pablo Martìn Garcìa
 
Grazie a tutti!
Categorie
Eventi

La Gatta Cenerentola

Domenica 6 giugno, dalle 19:00 
Il “Nuovo Coro Popolare, M° Paula Gallardo“,  rivisita l’opera teatrale “La Gatta Cenerentola” di Roberto De Simone.
 
Omaggio alla memoria di Pablo Martìn Garcìa
 
Non perdete la diretta live sulla nostra pagina FB, vi aspettiamo!
Categorie
Eventi Live Eventi

Infelici Notti di Federica Palo – Live

Dalla decennale attività del collettivo “Delirio Creativo“, e ispirato ai laboratori teatrale tenuti in carcere, nelle comunità di recupero negli ospedali psichiatrici e nelle scuole, è nato lo spettacolo teatrale Infelici Notti di Federica Palo
 
Federica Palo interpreta una donna intrappolata in un (non) luogo: un manicomio, la fine del mondo o un sogno? 
La donna inveisce contro un mondo che non l’ascolta, non la capisce e per questo forse l’ha reclusa, allontanata, nascosta. 
 
Riguardate lo spettacolo che si è tenuto lo scorso 10 aprile all’Ex Mercato Torrespaccata
 
Rimanete aggiornati sulla nostra pagina FB per i prossimi eventi!