Categorie
Notizie

Si è ufficialmente chiuso il nostro Mercato della Formazione!

Sapete bene quanto a noi ce piace aprì e chiude, le stagioni, le attività, le porte, gli spazi, gli eventi, i progetti, i barattoli e le stufe. 

E allora potete ben immaginare quanto siamo felici di poter dire che, con due meravigliose giornate al Teatro Biblioteca Quarticciolo, si è ufficialmente chiuso il nostro Mercato della Formazione

E che per due giorni (venerdì 5 luglio e sabato 6 luglio) le porte del teatro sono state aperte al pubblico che ha voluto condividere con noi la fine di questo pezzetto di viaggio! 

E ancora che siamo felici che in questi giorni si siano aperti sguardi e cuori, si siano incontratə artistə e strade, progetti e processi. 

Ringraziamo tutte le persone che hanno contribuito a rendere queste due giornate così ricche e che si sono cibate i nostri pipponi e la nostra incontrollabile simpatia (…) per tutte quelle ore. Tra loro Tommie Qubla, Daniele Tagliaferri, Giovanna Zanchetta e Marta Celli, Claudia Frisone, tuttə ə partecipanti dei laboraorori, e ancora le compagnie finaliste del Festival, nelle persone di Martina, Tommaso, Filippo, Maddalena, Sabrina, Enrico, Emanuele e Gaia (anche se noi abbiamo chiamato tuttə Martina indifferentemente), e infine, ciliegina sulla torta, Gianluca e Manuel del Teatro Quarticciolo

Previous slide
Next slide

Oltre ai cuori, si sono aperte anche le nostre mani… e infatti se semo rubate un sacco di cose. Così, oltre al cuore pieno, ora abbiamo anche la casa piena delle meravigliose lucine di scena del Collettivo Il Nido, i palloncini azzurri del collettivo Boarino/Sighinolfi e ci complimentiamo con Martina Cavazzana per la scelta di avere un frigorifero di quasi due metri perché quello è un po’ complesso infilarlo in tasca a fine replica. 

Scherzi a parte (nessuno scherzo, abbiamo rubato tante cose davvero!) chiudiamo questo pippone… In attesa della prossima apertura dell’Ex Mercato di Torrespaccata, questo sabato 13 luglio, per l’evento di chiusura (quanto ce piace!) della stagione estiva. 

Vi aspettiamo alle 18 per aprire le porte, le bottiglie, le performance, i microfoni … e per chiudere tutto alle 23 e se rivedemo a settembre (con un magico evento di apertura! No, davvero, tenetevi liberə sabato 7 settembre). 

Categorie
Ex Mercato Torrespaccata

MercArte

MERCARTE

Restituzione condivisa dei Laboratori

IMMAGINARIO DANZA TEATRO a cura di Giovanna Zanchetta e Marta Celli
IN PRINCIPIO ERA IL SUONO a cura di Claudia Frisone

Venerdì 05 luglio 2024 – Due repliche 
Ore 17:00 e Ore 19:00 
ingresso gratuito
Venerdì 05 luglio 2024, presso il Teatro Biblioteca Quarticciolo doppia restituzione aperta, esito di due laboratori all’interno del Mercato della Formazione
 
La prima sezione della restituzione sarà abitata dall’esito performativo del laboratorio per bambinǝ IMMAGINARIO DANZA TEATRO
Il percorso ha portato a uno spettacolo per bambinə della durata di 20 minuti.
Il laboratorio è stato condotto da Giovanna Zanchetta e Marta Celli
 
La seconda sezione della restituzione sarà abitata dall’esito performativo vocale del laboratorio IN PRINCIPIO ERA IL SUONO
Il laboratorio è stato condotto da Claudia Frisone
 
L’ingresso è unico, e non è necessaria la prenotazione! 

INGRESSO GRATUITO E NON È NECESSARIA LA PRENOTAZIONE 

CONTATTI: 
organizzazione@asscalpurnia.it  
organizzazione@macedoniateatro.it 
+39 347 3272574 / +39 327 0190649 

TEATRO BIBLIOTECA QUARTICCIOLO
Via Castellaneta, 10 – 00171 Roma 

Come raggiungere il Teatro:
Tram 14 
Bus 450, 451, 508, 543 

Il progetto, promosso da Roma Capitale – Assessorato alla Cultura, è vincitore dell’Avviso Pubblico, curato dal Dipartimento Attività Culturali, per il reperimento di progetti per la concessione di contributi destinati a sale teatrali private con capienza inferiore a 100 posti, per progetti di ricerca e sperimentazione per la Stagione 2023/2024. 
Culture Roma 

CONTATTI: 
organizzazione@asscalpurnia.it
organizzazione@macedoniateatro.it 
+39 347 3272574 / +39 327 0190649 

Mobilità sostenibile:
EX MERCATO TORRESPACCATA 
Via Filippo Tacconi, 11 – 00169 Roma
Ingresso Viale dei Romanisti, 43 

Metro C fermata Torrespaccata (da metro A San Giovanni)
Bus 557 fermata Romanisti Cicconetti (da metro A Subaugusta)
Bus 213 fermata Romanisti/Torrespaccata (da metro A Cinecittà)
Bus 552 fermata Romanisti/Torrespaccata (da Policlinico/Tor Vergata)

Categorie
Ex Mercato Torrespaccata

Un nuovo traguardo per NERO CHIARO

Con questo doppio weekend di repliche, si è compiuta e conclusa una nuova tappa del lungo viaggio di Nero Chiaro, uno spettacolo itinerante con la regia di Claudia Frisone, seconda produzione dell’Associazione Culturale Calpurnia
 
Un lungo viaggio iniziato ormai più di un anno fa, da un’idea forse un po’ folle nata sorseggiando vino in terrazza, e poi diventata, passo dopo passo, chicco dopo chicco, un progetto, un gruppo, uno studio e infine uno spettacolo. 
 
Emozionate di aver visto questa fantasia diventare realtà, grazie all’impegno, alla generosità, alla dedizione di dodici teste e dodici corpi, ora siamo orgogliosissime di questo nuovo traguardo – quattro repliche piene di un pubblico silenzioso e partecipe, che ha viaggiato con noi attraverso gli spazi più bui della mente (e dell’Ex Mercato!). 
 
Ringraziamo di cuore tutte le persone che fanno parte di questo viaggio, in ogni forma e in ogni modo, per aver scelto di percorrerlo con noi. 
 
Ora Nero Chiaro è pronto per spiccare il volo fuori dalle mura dell’Ex Mercato
Previous slide
Next slide
Categorie
Eventi

NERO CHIARO

Pronte a tornare in scena con la seconda produzione dell’Associazione Culturale Calpurnia, NERO CHIARO, uno spettacolo itinerante con la regia di Claudia Frisone

Vi aspettiamo per portarvi con noi in un viaggio fisico e immaginifico tra le mura dell’Ex Mercato, seguendo il filo invisibile che lega le parole, le immagini e i luoghi.

Una produzione di Associazione Culturale Calpurnia 
Un progetto di Claudia FrisoneMacedonia Teatro, Associazione Culturale Calpurnia

NERO CHIARO  

15 – 16 – 22 – 23 giugno, ore 18:30 
Regia di Claudia Frisone 
Aiuto Regia Ilaria Bisozzi

Con:
Sofia Abbati, Benedetta Calogero, Maria Campana, Giulia Celletti, Elena Contrino,
Mila Damato, Marta De Medici, Luana Mita, Mary Scicolone 

Musiche originali di Raffaele Frisone 
Locandina di Mila Damato 

Nero Chiaro è uno spettacolo itinerante e multimediale con la regia di Claudia Frisone, che vede protagoniste giovani artiste under 35, coinvolte in un processo di valorizzazione delle loro capacità creative e artistiche, che ha dato loro voce e possibilità espressiva, all’interno di un contesto performativo, assecondando le risonanze che i testi proposti hanno generato. 

Lo spettacolo è composto da un mosaico di frammenti di autorə del secondo dopoguerra che immortalano l’animo umano nella sua natura tormentata in un momento storico e sociale dove vuoto, difficoltà esistenziali e perdita di senso si palesano all’umano. 

L’intento è di aprire un dialogo tra luoghi e parole per schiudere significati più profondi: la performance darà agli spazi nuova e inedita consistenza che, a sua volta, porterà ai testi una rigenerazione di senso, in un’ottica contemporanea. Il pubblico, accompagnato in un percorso che diventa occasione aggregativa e riscoperta di paesaggi urbani e letterari, apporterà un ulteriore elemento creativo con la sua determinante presenza. Un filo sottile cuce tra loro le parole e i testi, lega i movimenti, guida i personaggi, ingabbia i corpi in spazi piccolissimi. Un filo a cui lə spettatorə può aggrapparsi, per lasciarsi condurre in questo viaggio, attraversando non luoghi senza tempo dove nulla accade eppure si va avanti, dove il colore dominante è nero chiaro, dove persone smarrite e sole hanno bisogno dell’altro per ricordarsi di esistere, per aspettare insieme una fine che non arriva mai. 

NOTE DI REGIA 
Siamo partite alla ricerca di mondi che si schiudono nelle singole parole, nei silenzi, nelle immagini che immortalano l’animo umano, lasciandone trapelare l’essenza. E proprio l’essenza è la caratteristica peculiare di questo viaggio: essenziali sono i personaggi, l’ambiente, gli accadimenti, il vuoto, il tempo e soprattutto le parole, che rivelano l’isolamento, i conflitti intrapsichici che ci intrappolano e di contro la forza della relazione con l’ambiente e con l’altro da sé, la formidabile ostinazione dell’essere umano. 
Claudia Frisone e Ilaria Bisozzi 
Posti limitati – PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA! 

Info e prenotazioni: 
organizzazione@macedoniateatro.it 
WHATSAPP: +39 347.327.2574 / +39 327.019.0649 

Ingresso con tessera associativa 2024 (5€) e contributo specifico (13€). 

Ce l’hai la Tessera dell’Ex Mercato Torrespaccata? Puoi richiederla per partecipare a tutte le attività e gli eventi che si svolgono durante l’anno! Cosa stai aspettando? Richiedi la tessera » 

Grazie a tutti, vi aspettiamo!!! Restate aggiornati sulla nostra pagina fb

Categorie
Attività Eventi

In principio era il suono

Mercato della Formazione 

IN PRINCIPIO ERA IL SUONO

Percorso Laboratoriale dedicato alla voce per professionistə e appassionatə

a cura di Claudia Frisone

da Giovedì 4 aprile a sabato 29 giugno 2024
Tutti i Giovedì dalle 18:00 alle 21:00 

Nella società frenetica e orientata alla produttività e al consumo, la voce è considerata “solo” uno strumento di comunicazione che permette lo scambio di informazioni (contenuto letterale).

In pratica l’intonazione autentica della propria voce, la sua musicalità e soprattutto l’abitudine all’ascolto (contenuto emotivo) hanno perso d’ importanza e interesse.

Indagare sui differenti aspetti della voce è un percorso che porta “armonicamente” alla conoscenza di se stessi, a livello individuale e in relazione con gli altri.

Laboratorio di formazione sulla voce rivolto a professionistə, appassionatə, attorə, speakers e tuttə coloro che desiderano approfondire lo studio della vocalità. 

Ogni giovedì dal 4 aprile al 29 giugno | ore 18:00 - 21:00 

Restituzione aperta al pubblico 5 luglio 2024 al Teatro Biblioteca Quarticciolo 

Modalità di accesso:
partecipazione gratuita previa iscrizione a organizzazione@asscalpurnia.it 

Il progetto, promosso da Roma Capitale – Assessorato alla Cultura, è vincitore dell’Avviso Pubblico, curato dal Dipartimento Attività Culturali, per il reperimento di progetti per la concessione di contributi destinati a sale teatrali private con capienza inferiore a 100 posti, per progetti di ricerca e sperimentazione per la Stagione 2023/2024. 
Culture Roma 

CONTATTI: 
organizzazione@asscalpurnia.it
organizzazione@macedoniateatro.it 
+39 347 3272574 / +39 327 0190649 

Mobilità sostenibile:
EX MERCATO TORRESPACCATA 
Via Filippo Tacconi, 11 – 00169 Roma
Ingresso Viale dei Romanisti, 43 

Metro C fermata Torrespaccata (da metro A San Giovanni)
Bus 557 fermata Romanisti Cicconetti (da metro A Subaugusta)
Bus 213 fermata Romanisti/Torrespaccata (da metro A Cinecittà)
Bus 552 fermata Romanisti/Torrespaccata (da Policlinico/Tor Vergata)

Categorie
Eventi Officina della Sperimentazione

Bianco

Officina della Sperimentazione 

Bianco 

Regia di Claudia Frisone 

Con Laura Guerri, Germana Natale e Lucia Piscitello 
Venerdì 10 novembre 2023, ore 20:45 
Bianco” è uno spettacolo divertente e feroce, che racconta una società di finzione, riflette sulle relazioni, mostra la fragilità dell’amicizia e degli affetti, anche quelli apparentemente più solidi. 
 
Tre amiche, un quadro bianco, il perdersi e il ritrovarsi, l’arte come metafora della soggettività e quindi dell’impossibilità di comunicare. Un vortice di parole ed emozioni, maschere e nevrosi, che mostra con ironia tagliente la difficoltà di accettare le differenze e confrontarsi con l’altro da sé. 
* LO SPAZIO APRIRÀ ALLE 20:00, vi aspettiamo per bere assieme un bicchiere di vino e vi invitiamo a rimanere con noi anche dopo lo spettacolo per due chiacchiere…e un altro bicchiere di vino! 
INGRESSO CON TESSERA ASSOCIATIVA ANNUALE 2023 (3€) E CONTRIBUTO SPECIFICO (7€) 
Per info e prenotazioni: organizzazione@macedoniateatro.it 
La prenotazione è consigliata… consigliatissima! 
 
Ex Mercato di Torre Spaccata – Viale dei Romanisti, 43 / angolo Via Filippo Tacconi 
Categorie
Ex Mercato Torrespaccata

Un piccolo ricordo dello spettacolo NERO CHIARO

Con grande felicità lasciamo un piccolo ricordo dello spettacolo Nero Chiaro, la nostra seconda produzione teatrale, che ha preso vita all’interno dell’Ex Mercato Torrespaccata nelle giornate del 30 settembre e dell’1 ottobre 2023.
 
Nero Chiaro è uno spettacolo itinerante, un progetto dell’Associazione Culturale Calpurnia, Macedonia Teatro e Claudia Frisone
Ringraziamo Claudia Frisone per aver curato la regia di questa nuova creatura con l’aiuto regia di Ilaria Bisozzi, e anche tutte le anime che hanno abitato ogni singolo angolo del nostro spazio: Sofia Abbati, Benedetta Calogero, Maria Campana, Giulia Celletti, Elena Contrino, Mila Damato, Marta De Medici, Luana Mita, Mary Scicolone
 
Il 4 e il 5 novembre 2023 torneremo con altre due repliche, presto vi diremo i dettagli e vi racconteremo della realtà con cui stiamo collaborando… noi nel frattempo continuiamo a sognare e progettare!
Categorie
Eventi

NERO CHIARO

Una produzione di Associazione Culturale Calpurnia 
Un progetto di Claudia FrisoneMacedonia Teatro, Associazione Culturale Calpurnia

NERO CHIARO  

Sabato 30 settembre e Domenica 01 ottobre 2023, ore 18:00 
Regia di Claudia Frisone 
Aiuto Regia Ilaria Bisozzi

Con:
Sofia Abbati, Benedetta Calogero, Maria Campana, Giulia Celletti, Elena Contrino,
Mila Damato, Marta De Medici, Luana Mita, Mary Scicolone 

Musiche originali di Raffaele Frisone 
Locandina di Mila Damato 

Nero Chiaro è uno spettacolo itinerante e multimediale con la regia di Claudia Frisone, che vede protagoniste giovani artiste under 35, coinvolte in un processo di valorizzazione delle loro capacità creative e artistiche, che ha dato loro voce e possibilità espressiva, all’interno di un contesto performativo, assecondando le risonanze che i testi proposti hanno generato. 

Lo spettacolo è composto da un mosaico di frammenti di autorə del secondo dopoguerra che immortalano l’animo umano nella sua natura tormentata in un momento storico e sociale dove vuoto, difficoltà esistenziali e perdita di senso si palesano all’umano. 

L’intento è di aprire un dialogo tra luoghi e parole per schiudere significati più profondi: la performance darà agli spazi nuova e inedita consistenza che, a sua volta, porterà ai testi una rigenerazione di senso, in un’ottica contemporanea. Il pubblico, accompagnato in un percorso che diventa occasione aggregativa e riscoperta di paesaggi urbani e letterari, apporterà un ulteriore elemento creativo con la sua determinante presenza. Un filo sottile cuce tra loro le parole e i testi, lega i movimenti, guida i personaggi, ingabbia i corpi in spazi piccolissimi. Un filo a cui lə spettatorə può aggrapparsi, per lasciarsi condurre in questo viaggio, attraversando non luoghi senza tempo dove nulla accade eppure si va avanti, dove il colore dominante è nero chiaro, dove persone smarrite e sole hanno bisogno dell’altro per ricordarsi di esistere, per aspettare insieme una fine che non arriva mai. 

NOTE DI REGIA 
Siamo partite alla ricerca di mondi che si schiudono nelle singole parole, nei silenzi, nelle immagini che immortalano l’animo umano, lasciandone trapelare l’essenza. E proprio l’essenza è la caratteristica peculiare di questo viaggio: essenziali sono i personaggi, l’ambiente, gli accadimenti, il vuoto, il tempo e soprattutto le parole, che rivelano l’isolamento, i conflitti intrapsichici che ci intrappolano e di contro la forza della relazione con l’ambiente e con l’altro da sé, la formidabile ostinazione dell’essere umano. 
Claudia Frisone e Ilaria Bisozzi 
Posti limitati – PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA! 

Info e prenotazioni: 
organizzazione@macedoniateatro.it 
WHATSAPP: +39 347.327.2574 / +39 327.019.0649 

Ingresso con tessera associativa 2023 (3€) e contributo specifico (10€). 

Grazie a tutti, vi aspettiamo!!! Restate aggiornati sulla nostra pagina fb