Categorie
Eventi

Festival dell’Arte Spaccata 2024

Mercato della Formazione 

FESTIVAL DELL'ARTE SPACCATA
IV Edizione

CORTI TEATRALI | ESPOSIZIONE DI ARTE VISIVA E AUDIOVISIVA | CONCERTI | POETRY SLAM | PERFORMANCE

a cura di Macedonia Teatro

EX MERCATO TORRESPACCATA
17 – 18 -19 maggio 2024, dalle ore 19:30
Anche quest’anno è arrivato… il Festival dell’Arte Spaccata! Tante novità e tante tradizioni per questa quarta edizione
COS’È?
Il Festival dell’Arte Spaccata è un festival multidisciplinare che articola in tre giornate di teatro, arte visiva, musica, cinema, performance e stand up comedy.
Il Festival ospita al suo interno il concorso di corti teatrali Teatro Spaccato, per il Mercato della Formazione che mette a disposizione alle compagnia finaliste tre residenze artistiche all’interno dello spazio culturale Ex Mercato di Torre Spaccata, e la possibilità di incontrare il pubblico in un esito performativo a Luglio 2024. 

Programma del Festival 

APERTURA ORE 19:30 
VENERDÌ 17 maggio  
Ore 19.30 | Concorso TEATRO SPACCATO
Collettivo RadicAmare – La sartoria  
Genny Santin Nalin
– Afasia  
Boarino/Sighinolfi
– Variazioni su un paio di calze blu 
 
APERTURA SERATA: 
INFODEMIA – performance a cura di Laura De Carolis, Fondatrice del Collettivo Sensoriale con @laurafraw 
APERTURA CONCERTO a cura di Marta de Medici 
 
Ore 21:30 
Trash and Cleaners – il concerto |
uno spettacolo della Marlon Banda
con Enrico Marconi e Piero Ricciardi | tecnica Giulio Maschio 

Trash and Cleaners 
Un concerto rock tutto riciclato! Tom e Toni sono due addetti alle pulizie e i loro strumenti nascono da un mucchio di rifiuti e dai loro attrezzi. 
Un duo eccentrico che tra chitarre distorte e gag assurde vi farà zompare e divertire. "Trash and Cleaners" è uno spettacolo della "Marlon Banda" con Enrico Marconi e Piero Ricciardi, tecnica Giulio Maschio. 

SABATO 18 maggio 

Ore 19.30 | Concorso TEATRO SPACCATO 
Martina Cavazzana
– Ri-mediare un corpo fallace 
Andreea Elena Gabara – Inner Spaces
Kumpania – Robbery for Dummies 

Ore 21:30 
CHE FICO! 
Open mic di Stand Up Comedy 
M.C. Andrea Mammarella | Fabio De Stefano 

CHE FICO! 
Un evento di Stand Up Comedy che assume la classica forma dell'Open Mic.  I/le comedian si alterneranno sul palco portando un loro pezzo comico, senza peli sulla lingua, dalla durata di dieci minuti. Una comicità basata sulle esperienze personali che diventano collettive, che riporta una visione comica del contemporaneo, con le sue ipocrisie e imperfezioni. 

DOMENICA 19 maggio  

Ore 19.30 | Concorso TEATRO SPACCATO 
Collettivo Il Nido – 
Da quali stelle siamo caduti? 
Edilizie Teatrali – Bufaloni 
Vudusì – Ho visto Nina Volare

Ore 21.30 
Bulla eAlish
 
di Martina Bonati e Laura Petrone 
 
APERTURA CONCERTO: Mal(u)amore a cura di Erica Galante 

Bulla eAlish 
Bulla eAlish è un progetto che nasce dall'esigenza intrinseca delle due artiste Martina Bonati e Laura Petrone, di esplorare la discografia di una delle popstar più riconosciute e influenti del nostro secolo.
Dunque, per diletto e non perditempo, porteremo in scena sette sinfonie composte dell'artista Billie Eilish e Finneas O'Connor.  

Trash and Cleaners 
Un concerto rock tutto riciclato! Tom e Toni sono due addetti alle pulizie e i loro strumenti nascono da un mucchio di rifiuti e dai loro attrezzi. 
Un duo eccentrico che tra chitarre distorte e gag assurde vi farà zompare e divertire.
"Trash and Cleaners" è uno spettacolo della "Marlon Banda" con Enrico Marconi e Piero Ricciardi, tecnica Giulio Maschio. 

CHE FICO! 
Un evento di Stand Up Comedy che assume la classica forma dell'Open Mic.  I/le comedian si alterneranno sul palco portando un loro pezzo comico, senza peli sulla lingua, dalla durata di dieci minuti. Una comicità basata sulle esperienze personali che diventano collettive, che riporta una visione comica del contemporaneo, con le sue ipocrisie e imperfezioni. 

Bulla eAlish 
Bulla eAlish è un progetto che nasce dall'esigenza intrinseca delle due artiste Martina Bonati e Laura Petrone, di esplorare la discografia di una delle popstar più riconosciute e influenti del nostro secolo.
Dunque, per diletto e non perditempo, porteremo in scena sette sinfonie composte dell'artista Billie Eilish e Finneas O'Connor.  

MOSTRE E INSTALLAZIONI PERMANENTI PER LE TRE SERATE: 
INFODEMIA

Performance a cura di Laura De Carolis, Fondatrice del Collettivo Sensoriale con @laurafraw 

É possibile ridurre il rischio di andare alla deriva in un mare di dati che pregiudicano la nostra capacità di recepire, selezionare e comprendere gli stimoli? Nell’epoca dell’infodemia e della guerra cognitiva è diventato più che mai indispensabile dirigersi verso un’ ecologia della mente. L’invito è quello di considerare la mente non come un’entità isolata, ma come parte integrante di un ecosistema più ampio.
DIREZIONE ARTISTICA E COREOGRAFIA: Laura De Carolis, Fondatrice del Collettivo Sensoriale
DANZATRICE: @laurafraw

Birds are not allowed to cross the border

di Paola Favoino con Giovanna Zanchetta, Andrea Milano e le musiche di Ermanno Baron 

Performance di fotografia danzata: “Birds are not allowed to cross the border“, da un progetto fotografico di Paola Favoino, con la danza di Giovanna Zanchetta, la musica originale di Ermanno Baron e il coordinamento drammaturgico del poeta Andrea Milano

PSYCHO ACT SHOWING 

Installazione cinematografica permanente e proiezione in anteprima a cura di Broken Spirits Production. Incontro e spazio di dialogo con la Broken Spirits Production

Un ragazzo fa una passeggiata. Si prepara un sandwich e lo mangia. Poi guarda la TV mentre si sdraia sul divano. Forse dovresti smettere di fissarlo. 

«Aveva ridotto a brandelli la mia anima» 

Lui resta in piedi tra i fiori rosso sangue nelle nubi azzurre scuro della sera 
mostra di Mila Damato 

-93- Carte d’artisti Frammenti sull’arte
Edvard Munch:
«Io cammino lungo un sentiero stretto.
Da un lato un precipizio scosceso, un abisso dal fondo senza fine, un fondo di profondità abissale. Dall’altro i prati, le montagne, le case, la gente. Io cammino e vacillo su quel crinale. […]
Quella è la mia via, devo percorrerla. Resto in allerta per paura di cadere. Ancora mi protendo verso la via e la gente, ma devo ritornare sul sentiero lungo il precipizio. È il mio sentiero, fino a quando precipiterò nell’abisso.»
Immaginate di entrare
nella pancia di un cetaceo
di sognare di una notte
passata tra le onde del mare
Sono affamata di luce
ma nelle tenebre mi rifugio
è casa mia
Sono la mia saliva
il sale dell’incubo
ogni volta che penso a quanto è stato doloroso perdere me stessa
Mi sono persa tra le fiamme
e ho urlato nel freddo del mio cuore
Questa morsa è la mia mostra
la galassia da cui tutto ha origine
Questo buco nero
Questo abisso di fuoco
è liberamente ispirato al testo
«L’uomo nato senza un pezzo d’anima
Di vuoti, di viaggi e di vertigini»
di Alessandro Marasca
Random Access Memories 

mostra di Ra-tô-ghè-ton a cura di Michela Califano 

UNI-VERS-ELLE 

mostra di Chiara Ferlito 

Ciao, mi presento sono Chiara. Nel mio tempo libero mi piace scrivere e dipingere parole, perché mi rilassa, perché dilata e distende la mia anima. Quando ho cercato una parola che rappresentasse i miei lavori ho pensato subito ad UNI-VERS-ELLE. Nel senso di universale ma anche di uniti verso di lei, verso quel mondo femminile sempre troppo stilizzato. Un mondo o meglio un universo con diverse sfaccettature. 

Ingresso gratuito con tessera associativa 2024 (5€), bar aperto per spritz e panini, chiacchiere e allegria! 

Disegno di locandina di Mila Damato 
Locandina di Ra-tô-ghè-ton 

Il progetto, promosso da Roma Capitale – Assessorato alla Cultura, è vincitore dell’Avviso Pubblico, curato dal Dipartimento Attività Culturali, per il reperimento di progetti per la concessione di contributi destinati a sale teatrali private con capienza inferiore a 100 posti, per progetti di ricerca e sperimentazione per la Stagione 2023/2024. 
Culture Roma 

Macedonia Teatro
MACEDONIA TEATRO 
Direzione artistica 
Mary Scicolone 327.019.0649 
Ilaria Bisozzi 347.327.2574 

organizzazione@macedoniateatro.it 

Mobilità sostenibile:
EX MERCATO TORRESPACCATA 
Via Filippo Tacconi, 11 – 00169 Roma
Ingresso Viale dei Romanisti, 43 

Metro C fermata Torrespaccata (da metro A San Giovanni)
Bus 557 fermata Romanisti Cicconetti (da metro A Subaugusta)
Bus 213 fermata Romanisti/Torrespaccata (da metro A Cinecittà)
Bus 552 fermata Romanisti/Torrespaccata (da Policlinico/Tor Vergata)

CONTATTI: 
organizzazione@asscalpurnia.it
organizzazione@macedoniateatro.it 
+39 347 3272574 / +39 327 0190649 

Categorie
Ex Mercato Torrespaccata

Festival dell’Arte Spaccata 2024

Mercato della Formazione 

FESTIVAL DELL'ARTE SPACCATA
IV Edizione

CORTI TEATRALI | ESPOSIZIONE DI ARTE VISIVA E AUDIOVISIVA | CONCERTI | POETRY SLAM | PERFORMANCE

a cura di Macedonia Teatro

EX MERCATO TORRESPACCATA
17 – 18 -19 maggio 2024, dalle ore 19:30
Dopo tanta attesa, anche quest’anno è arrivato uno dei nostri momenti preferiti dell’anno: il Festival dell’Arte Spaccata a cura di Macedonia Teatro, che giunge quest’anno alla sua IV edizione! 
E come ben sapete questo significa alcune cose:
 
1. Dal 17 al 19 maggio tre serate di corti teatrali per il concorso Teatro Spaccato, musica, stand up comedy, danza, cinema, installazioni e performance all’Ex Mercato di Torre Spaccata dalle ore 19:30! 
 

2. Da qui al 17 maggio non avrete tregua perché… Dovete venì al Festival

3. Ci sarà lo spritz e i panini di Valerio del Chiosco 33 Giri. 

4. Rosario Bova, in arte Ra-tô-ghè-ton, ha fatto una locandina pazzesca come sempre con un altro disegno pazzesco, come sempre, di Mila Damato

5. Tommie Qubla, ormai totalmente irrinunciabile, sarà con noi per le tre serate, e questo ci sembra già un buon motivo per venire.

6. Macedonia Teatro presenterà e sbaglierà sistematicamente i nomi di tuttə voi. 

7. L’ingresso sarà gratuito con la sola tessera associativa (5 €) valida poi per tutte le serate, per tutto l’anno! 

8. Si esibirà una fracca di gente, quindi ricondividete, spammate, parlatene, venite! Oppure no, come sempre, solo se vi va. 

Ingresso gratuito con tessera associativa (5€), bar aperto per spritz e panini, chiacchiere e allegria! 

Disegno di locandina di Mila Damato 
Locandina di Ra-tô-ghè-ton  

Il progetto, promosso da Roma Capitale – Assessorato alla Cultura, è vincitore dell’Avviso Pubblico, curato dal Dipartimento Attività Culturali, per il reperimento di progetti per la concessione di contributi destinati a sale teatrali private con capienza inferiore a 100 posti, per progetti di ricerca e sperimentazione per la Stagione 2023/2024. 
Culture Roma 

Macedonia Teatro
MACEDONIA TEATRO 
Direzione artistica 
Mary Scicolone 327.019.0649 
Ilaria Bisozzi 347.327.2574 

organizzazione@macedoniateatro.it 

Mobilità sostenibile:
EX MERCATO TORRESPACCATA 
Via Filippo Tacconi, 11 – 00169 Roma
Ingresso Viale dei Romanisti, 43 

Metro C fermata Torrespaccata (da metro A San Giovanni)
Bus 557 fermata Romanisti Cicconetti (da metro A Subaugusta)
Bus 213 fermata Romanisti/Torrespaccata (da metro A Cinecittà)
Bus 552 fermata Romanisti/Torrespaccata (da Policlinico/Tor Vergata)

CONTATTI: 
organizzazione@asscalpurnia.it
organizzazione@macedoniateatro.it 
+39 347 3272574 / +39 327 0190649 

Categorie
Notizie

Attenzione! Il 17 marzo chiude il Bando “Teatro Spaccato”

Chiude il 17 marzo 2024 il bando di selezione per partecipare al concorso di corti teatrali “Teatro Spaccato” a cura di Macedonia Teatro
 
Il concorso si svolgerà all’interno del Festival dell’Arte Spaccata – IV edizione, il 17-18-19 maggio 2024 presso l’Ex Mercato di Torre Spaccata 
 
Per info, dubbi o candidature: organizzazione@macedoniateatro.it 
 
Per maggiori dettagli leggetevi il bando… Sennò che lo scriviamo a fa’? 
Macedonia Teatro
MACEDONIA TEATRO 
Direzione artistica 
Mary Scicolone 327.019.0649 
Ilaria Bisozzi 347.327.2574 

organizzazione@macedoniateatro.it 

EX MERCATO TORRESPACCATA
Via Filippo Tacconi, 11 – 00169 Roma 

Associazione Culturale Calpurnia 
339.791.9309

Categorie
Eventi

Festival dell’Arte Spaccata 2023

Festival dell’Arte Spaccata 2023 

III Edizione 

Realizzato con il gratuito patrocinio del VII MUNICIPIO 
EX MERCATO DI TORRE SPACCATA 

CORTI TEATRALI | ESPOSIZIONE DI ARTE VISIVA E AUDIOVISIVA | CONCERTI | POETRY SLAM | PERFORMANCE

Il 14 – 15 – 16 aprile 2023, l’Ex Mercato di Torre Spaccata ha aperto le porte per tre serate all’insegna del teatro, la musica, la poesia, la pittura e lo spritz!

Un momento di incontro per giovani artistǝ under35 organizzato e diretto da Macedonia Teatro in collaborazione con l’Associazione Culturale Calpurnia, presso l’Ex Mercato di Torre Spaccata

Il concorso Teatro Spaccato, giunto alla sua terza edizione, ha ospitato un florilegio di corti teatrali di artistə under 35, precedentemente selezionati tramite bando.
Il concorso, che vuole essere prima di tutto un’occasione di incontro e di scambio, ha messo in palio ore di residenza artistica per i tre corti finalisti, selezionati da una giuria esperta e eterogenea. 

Ringraziamo calorosamente i membri della giuria del concorso Teatro Spaccato: Emilia Agnesa, Graziano Marraffa, Ilaria Fantozzi e Claudia Frisone

Per tutta la durata del Festival è stata ospitata un’Esposizione di Arte Visiva e Audiovisiva con le opere delle/degli artiste/i: Broken Spirits Production, Mila Damato, EMME e Shania Sargentoni, Ra-tô-ghè-ton, Lorenzo Urzia. 

Ariecchecce per la terza edizione del Festival dell’Arte Spaccata

I Vincitori

MEDAGLIA DI BRONZO

Sulla luna
Fuori contesto

* * * 

MEDAGLIA D’ARGENTO

Ostinato Essere 
Spartenza Teatro

* * 

MEDAGLIA D’ORO

Ri|creazioni 
Addari/D’Antonio

*

Scopri di più sulla terza edizione del Festival dell’Arte Spaccata »  

Grazie a Macedonia Teatro, e a tutti gli artisti ed artiste che sono stati con noi al Festival
Grazie a tutti per aver partecipato all’evento! 

Restate aggiornati sulla nostra pagina fb

Categorie
Notizie

Festival dell’Arte Spaccata 2022

CONCORSO “Teatro Spaccato”

II Edizione 

CONCORSO PER CORTI TEATRALI APERTO AD ARTISTI/E UNDER 35 

L’Associazione Culturale Calpurnia di Roma indice la seconda edizione del concorso per corti teatrali “Teatro spaccato”, sotto la direzione artistica di Macedonia Teatro

Teatro Spaccato” nasce con l’intento di offrire uno spazio di esibizione, incontro e confronto a Compagnie, Associazioni Culturali, Gruppi informali e singoli Artisti/e UNDER 35 nonché l’occasione di far crescere e sviluppare il proprio progetto agli Artisti e alle Artiste finaliste. 

Il concorso si terrà presso l’Ex Mercato di Torre Spaccata (Via Filippo Tacconi, 11 – 00169 Roma) e si svolgerà all’interno del Festival dell’Arte Spaccata – II edizione dal 3 al 5 Giugno 2022. 

Saranno ammessi, dopo una fase di selezione, da un minimo di 6 a un massimo di 15 corti, la cui rappresentazione si svolgerà nel corso di tre serate. 

Il/la primo/a classificato/a avrà la possibilità di svolgere 120 ore di prove gratuitamente presso il Teatro Melies dell’Ex Mercato di Torre Spaccata con una restituzione finale aperta al pubblico, il/la secondo/a classificato/a avrà la possibilità di svolgere 90 ore di prove, il/la terzo/a classificato/a avrà la possibilità di svolgere 60 ore di prove. 

I tre corti finalisti saranno inoltre invitati a partecipare a una manifestazione culturale all’aria aperta prevista per Luglio 2022 e organizzata dall’Associazione Culturale Calpurnia e Macedonia Teatro, al fine di creare un’occasione di incontro, di scambio e di aggregazione con un pubblico quanto più ampio possibile. 

Scopri di più sul Festival »