Categorie
Eventi

Pietrangeli e le (sue) compagne

Sabato 13 marzo, dalle 19:45
Attenti al mondo che ci circonda, sabato 13 marzo ci dedicheremo alla appena trascorsa “Festa della Donna” ma, come ci piace fare, abbiamo scelto un modo poco convenzionale per raccontare una delle tante verità sulla metà rosa della nostra società. 
 
E proprio perché non si può pensare di parlare della “questione” donne dimenticandosi del presente e del passato più prossimo a noi, dobbiamo necessariamente soffermarci su alcuni degli aspetti che l’avvento del covid ha evidenziato: 
 
  • secondo l’Istat, durante il 2020 in Italia 444.000 persone hanno perso il lavoro. Oltre il 70% di loro sono donne
  • solamente a dicembre su 101 mila persone che hanno perso il lavoro, 99 mila sono donne, ovvero il 98%
  • dei 131 mila lavoratori contagiati sul posto di lavoro denunciati all’Inail, 7 su 10 sono donne. Di queste lavoratrici più del 40% ha tra i 50 e i 64 anni. Questo accade perché le donne sono occupate nei lavori più esposti al contagio: lavori di cura, di pulizia in scuole e ospedali, insegnanti e collaboratrici scolastiche; 
  • durante la pandemia le denunce dei centri antiviolenza sono aumentate del 74% rispetto allo scorso anno e crescono i femminicidi. Secondo il VII Rapporto Eures durante i mesi del primo lockdown l’80,8% delle vittime viveva con il proprio assassino. 
E allora perché basare la nostra diretta FB su un regista, oltretutto uomo? Semplicemente perché i ritratti di donna, degli uomini e della società che ci propone Pietrangeli negli anni ’60 sono in grado di farci riflettere sui numerosi cambiamenti che sono intercorsi e su ciò che invece, nonostante sessant’anni di storia, è rimasto immobile. 
 
Vi aspettiamo sabato 13 marzo alle 19:45, sempre sulla pagina FB dell’Ex Mercato Torrespaccata, per trascorrere un’ora insieme ragionando, chiacchierando e riflettendo ma sempre con il sorriso che ci contraddistingue.

Pietrangeli e le (sue) compagne 

Avete perso l’evento? Nessun problema! Guardate il video della diretta. 

Grazie a tutti!

Restate aggiornati sulla nostra pagina fb

Categorie
Cultura

“Donne, Donne e Donne”

25 novembre
“Giornata Internazionale della Lotta al Femminicidio”.

Da dove nasce questa data? Quali sono gli eventi che ne hanno determinato la scelta? Molti di noi non conoscono le risposte a queste domande, anche se ormai questa ricorrenza viene celebrata costantemente nel nostro paese con panchine rosse, eventi e manifestazioni sull’argomento.
 
Un piccolo omaggio a 3 donne, le sorelle Mirabal. Coraggio, fermezza e dignità! Uccise il 25 novembre 1960 da uno squadrone della morte al soldo del solito dittatore fantoccio USA di cui il continente latino americano è infestato.